Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca

Risultati della ricerca avanzata nelle schede e nelle strutture

<<Indietro    Nuova Ricerca>>

Accademia della Crusca

Degli Accademici della Crusca difesa dell'Orlando furioso dell'Ariosto contra il dialogo dell'epica poesia di Cammillo Pellegrino. Stacciata prima. - In Firenze : per Domenico Manzani stampator della Crusca, 1584 (In Firenze : nella stamperia di Giorgio Marescotti, 1584).
[4], 53, [1] c. ; 8°

 

  Scheda e immagini >>

Rossi, Bastiano : de' <1556-1627>

Descrizione del magnificentiss. apparato, e de' maravigliosi intermedi fatti per la commedia rappresentata in Firenze nelle felicissime nozze degl'illustrissimi, ed eccellentissimi signori il signor don Cesare d'Este e la signora donna Virginia Medici / [Bastiano De Rossi]. - In Firenze : appresso G. Marescotti, 1585.
[2], 25 [i.e. 26] c. ; 4°

 

  Scheda e immagini >>

Rossi, Bastiano : de' <1556-1627>

Lettera di Bastiano de' Rossi cognominato lo Inferigno accademico della Crusca a Flamminio Mannelli nobil fiorentino : nella quale si ragiona di Torquato Tasso, del dialogo e dell'epica poesie di messer Cammillo Pellegrino, delle risposta fattagli dagli Accademici della Crusca e delle famiglie e degli huomini della cittą di Firenze. - In Firenze : a stanza degli Accademici della Crusca, 1585 (In Firenze : , 1585).
72 p. ; 8°

 

  Scheda e immagini >>

Rossi, Bastiano : de' <1556-1627>

Lettera di Bastiano De' Rossi cognominato lo Inferigno accademico della Crusca a Flamminio Mannelli nobil fiorentino : nella quale si ragiona di Torquato Tasso, del Dialogo dell'epica poesia di messer Cammillo Pellegrino, della risposta fattagli dagli accademici della Crusca: e delle famiglie, e degli huomini della cittą di Firenze. - [S.l. : s.n., ca 1585].
[4] c. ; 8°

 

  Scheda e immagini >>

Rossi, Bastiano : de' <1556-1627>

Descrizione dell'apparato e degl'intermedi fatti per la commedia rappresentata in Firenze nelle nozze de' serenissimi Ferdinando Medici e madama Cristina di Loreno gran duchi di Toscana. - In Firenze : per Anton Padouani, 1589.
[8], 72 p. ; 4°

 

  Scheda e immagini >>

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini