Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato


Bembo, Pietro

Prose di m. Pietro Bembo nelle quali si ragiona della volgar lingua scritte al cardinale de Medici che poi e stato creato a sommo pontefice et detto papa Clemente settimo diuise in tre libri . - [S.l. : s.n., s.d.] (Impresse in Vinegia : per Giouan Tacuino, nel mese di settembre del 1525).
[1], xciiii [i. e. 95], [1] c. ; Fol.

EDIT16 CNCE 4997; Gamba.
Segn.: A-Q6. - A c. G6 (= XLII)r, riga 22, presente la correzione ms. dell'erroneo "altre" (per "arte"), disposta dall'A. e peculiarmente identificativa rispetto ad una contraffazione veneziana coeva.

ESEMPLARE Rari.a.1. Rari.a.13. Fondo Migliorini 1: Leg. coeva in tutta perg., tit. in oro sul dorso su tassello di pelle (30x21x3 cm). Numerosi marginalia mss. Leg. in pelle., taglio colorato (30x19x3 cm). Carta A2 danneggiata. Leg. in 1/4 di pelle e carta marmorizzata, tit. in oro sul dorso, taglio colorato (27x19x2 cm). Manca il front..
Rari.a.13 : Sul r. della 1. c. di guardia coeva ant. nota ms con precedente colloc.: "Ognissanti, 1415". A c. A2r timbro della Biblioteca di S. M. Novella.

Realizzazione custodia


IMPRONTA: RARI.a.1: n-di nii- e,pu suti (3) 1525 (R)|n-di nii- e,pu suti (3) 1525 (R)|n-di nii- e,pu suti (3) 1525 (R)

Collocazione: RARI.a.1
RARI.a.13
Fondo Migliorini 1

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini