Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

CIT.A.5.16 (digitalizzazione integrale)


Digitalizzazione parziale anche in:
IL FONDO DEI CITATI


Bartoli, Cosimo <m. 1625>

Del modo di misurare le distantie, le superficie, i corpi, le piante, le prouincie, le prospettiue,e tutte le altre cose terrene, che possono occorrere a gli uomini, secondo le uere regole d'Euclide,e de gli altri pi lodati scrittori / Cosimo Bartoli .... - In Venetia : per Francesco Franceschi sanese, 1564 (In Venetia : per Francesco Franceschi Sanese, 1564).
[4], 141, [3] c., [2] c. di tav. ripieg. : ill. ; 4

EDIT16.
Segn.: [π]4 A-Nn4. Front. in cornice sil.. Cc. 10 e 30 erroneamente numerate 5 e 25. A c. A2r ritr. sil. dell'A.. - Nome dell'A. in testa al front.. - In calce a c. A2r: "Con priuilegio della illustrissima signoria di Venetia, per anni XV"

CONTENUTO: c. A2r: ritr. sil. dell'A.; c. A2v: "Nomi delli scrittori de quali si seruito lo Autore in questa opera"; cc. A3r-A4r: dedicatoria di Cosimo Bartoli a Cosimo de' Medici, dat.: "il di 10. di Agosto del 1559"; c. A4v: epistola di Francesco De Franceschi ai lettori; cc. A1r-Nn1r: testo; c. Nn1v: errata corrige; cc. Nn2r-Nn4v: "Tavola delle cose piu notabili" e colophon

ESEMPLARE CIT.A.5.16: Leg. in mezza perg. su piatti di cartone rivestiti in carta decorata (23,5x17x2 cm), dorso piatto tit. Sul r. della c. di guardia ant. note mss di 2 mani con citazione abbreviata dell'opera. In calce al front. num. mss. A c. Nn4r nota marginale ms. A c. Nn4v precedente num. d'inventario, ora depennato. Cc. P1-P4 macchiate. Mutilo, mancano le cc. I1, Q2, Q3, T1, Cc2 e le [2] c. di tav. ripieg..
CIT.A.5.16 : Sulla controguardia ant., sotto l'etichetta con l'attuale colloc., si intravede una precedente colloc. ms Sul r. della c. di guardia ant. etichetta con precedente colloc., ora depennata: "A.3.16". Ivi, inoltre, altra colloc. ms: "A.3". Sul front. e a c. A2r timbro A dell'Accademia della Crusca. Attestazioni precedenti: in testa al front. nota ms di possesso: "Di fra Pietro Spina". Num. inventario: 6236.

Piccolo restauro


IMPRONTA: CIT.A.5.16: V.ia a-no ezra edgh (3) 1564 (A)

Collocazione: CIT.A.5.16

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini