Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

RARI.i.49 (digitalizzazione parziale)


Castelvetro, Lodovico

Di m. Lodouico Castelvetro Ragioni d'alcune cose segnate nella Canzone di messer Annibal Caro Venite a l'ombra de gran Gigli d'oro . - [S.l. : s.n., s.d.] (In Venetia : appresso Andrea Arriuabene, 1560).
[8], 176 c. ; 8

EDIT16 CNCE 10040.
Segn.: *8 A-Y8 [*8 bianca]. - Iniziali xil. Contiene il testo della canzone (c.160v-162v). - Emblema (civetta) sul front.

ESEMPLARE RARI.i.49: Leg. in mezza pelle; piatti rivestiti in carta marmorizzata; indicazione ms autore e titolo sul dorso; indicazione ms autore sul taglio superiore; tracce di colore sui tagli (16x11x3 cm).


IMPRONTA: RARI.i.49: 2612 leli laa, uspe (3) 1560 (R)

Collocazione: RARI.i.49

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini