Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

RARI.i.88/6 (digitalizzazione parziale)


Plautus, Titus Maccius

Querolus, antiqua comoedia, numquam antehac edita, quŠ in vetusto codice manuscripto Plauti Aulularia inscribitur ; nunc prim¨m Ó Petro Daniele Aurelio luce donata, & notis illustrata. - Parisiis : ex officina Rob[erti] Steph[ani], 1564 (Parisiis : Rob. Stephanus typographus regius, an. 1564 non. octob.).
[8], 69, [39] p. ; 8░

Cfr. SWB (Katalogisierungsdatenbank des Sdwestdeutscher Bibliotheksverbund) 2235464 per forma del nome del curatore; forma alternativa nel catalogo della British Library, record 2933912..
Segn.: *4, A-D8, E4, F-G8, H2[E3v-E4v, H2 bianche]. - Sul front.: Ad illustri▀. ampli▀im˙mque Cardinalem Odonem CastilionŠum.. - Marca non censita sul front.

ESEMPLARE RARI.i.88/6. RARI.i.88/6. RARI.i.88/6: Legato con altre due opere classiche edite nel XVI. sec. in Francia. Annotazioni e sottolineature nel blocco delle carte.. Leg. antica in pergamena semirigida; tracce di lacci; cartellino con indicazione autore e titolo applicato sul dorso (17x12x5 cm).
RARI.i.88/6 : Nota di possesso poco leggibile sul front.: "C.L. Rhober [?]"; sotto, cartellino di precedente colloc.: "R. Accademia della Crusca Misc. 251.6".


IMPRONTA: RARI.i.88/6: e-to umŠc t,u- cito (3) 1564 (R)

Collocazione: RARI.i.88/6

Rilegato con:
Ioulianou autokratoros ta sozomena = Juliani imperatoris opera quae extant omnia

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini