Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

CIT.F.2.16 (digitalizzazione parziale)


Digitalizzazione parziale anche in:
IL FONDO DEI CITATI


Pulci, Luca <1431-1470>

Ciriffo Calvaneo / di Luca Pulci gentil'huomo fiorentino ; con la Giostra del magnifico Lorenzo de Medici ; insieme con le Epistole composte dal medesimo Pulci nuovamente ristampate. - In Fiorenza : nella stamperia de' Giunti, 1572 (In Fiorenza : appresso i Giunti, 1572).
[4], 121, [3] p. ; 4

Camerini, L.S., Giunti.
Segn.: *2 A-G8 H4 I2. - Marca sul front. (Z653). - L'A. della Giostra il fratello di Luca Pulci, Luigi

CONTENUTO: c. *2r: dedicatoria di Filippo e Iacopo Giunti a Isabella de Medici negli Orsini; c. *2v: "Tavola delle Epistole di Luca Pulci gentil'huomo fiorentino"; cc. A1r-E5r: "Ciriffo Calvaneo di Luca Pulci gentil'huomo fiorentino al magnifico Lorenzo de Medici il vecchio"; c. E5v: bianca; cc. E6r-F6r: "La giostra fatta in Fiorenza dal magnifico Lorenzo de Medici il vecchio l'anno MCCCCLXVIII"; c. F6v: bianca; cc. F7r-I1v: "Epistole di Luca Pulci al magnifico Lorenzo de Medici"; c. I1v: "Errori"; c. I2r: registro e colophon; c. I2v: bianca

ESEMPLARE CIT.F.2.16: Leg. in mezza perg. su piatti di cartone ricoperti in carta decorata (22,5x15,5x1 cm), punte cieche, dorso piatto tit. Sulla controguardia ant. 2 note mss relative ai criteri citazionali e nota ms con riferimento alle postille mss ai margini del testo. Ivi, inoltre, tracce di annotazioni mss a matita cancellate. Sul r. della c. di guardia ant. ms: "Cit.". Ivi, inoltre, note mss a penna con le abbreviazioni delle opere contenute, sovrascritte su precedenti note mss a matita cancellate. Sul v. della c. di guardia ant. nota ms di collazione. Note mss numeriche ai margini del testo.
CIT.F.2.16 : Sulla controguardia ant., parzialmente coperta da etichetta con l'attuale colloc., precedente colloc. ms, ora depennata, solo in parte legg.: "[...]5.18". Ivi, inoltre, precedente colloc. ms: "F.2". Sul r. della c. di guardia ant. etichetta con precedente colloc.: "F.2.168". Sul front. timbro A dell'Accademia della Crusca. Num. inventario: 7022.


IMPRONTA: CIT.F.2.16: tiri o.o, o.lo NoPe (3) 1572 (R)

Collocazione: CIT.F.2.16

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini