Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

CIT.C.4.18 (digitalizzazione parziale)


Digitalizzazione parziale anche in:
IL FONDO DEI CITATI


Euclides

La prospettiva di Euclide : nella quale si tratta di quelle cose, che per raggi diritti si veggono: & di quelle, che con raggi reflessi nelli specchi appariscono ; tradotta dal R.P.M. Egnatio Danti ... con alcune sue annotationi de'luoghi piu importanti ; insieme con La prospettiva di Eliodoro Larisseo, cavata della Libreria Vaticana, e tradotta dal medesimo nuouamente data in luce. - In Fiorenza : nella stamperia de' Giunti, 1573 (In Firenze : nella stemperia [sic] de' Giunti, 1573).
[8], 110, [2], [38] p. : ill. ; 4

EDIT16.
Segn.: *4 A-R4 S6. - Stemma dei Medici su mappamondo sormontato da corona. Tit. orig. dell'opera di Euclide: Optika. Alla c. P1r altro front: "La prospettiua di Eliodoro Larisseo, tradotta dal reuerendo padre m. Egnatio Danti". Alla c. R1r altro front: "Heliodorou Larissaiou kephalaia ton opticon = Heliodori Larissaei capita opticorum". - Marca (U500) sul front.. In calce al front: "Con licenza & privilegio"

CONTENUTO: Cc. *2r-*2v: dedica di Filippo e Iacopo Giunti agli "Accademici del disegno di Perugia" dat. "Di Fiorenza il di 15 di giugno 1573"; cc. *3r-*4r: "Proemio"; cc. A1r-O4v: La prospettiua di Euclide; cc. P1r-Q4v: La prospettiua di Eliodoro Larisseo; cc. R1r-S3r: Heliodorou Larissaiou kephalaia ton opticon = Heliodori Larissaei capita opticorum ... Florentiae : ex officina Iunctia, 1573; cc. S3v-S5r: "Tavola"; c. S5r: Registro"; colophon; c. S5v: errata-corrige

ESEMPLARE CIT.C.4.18: Leg. in mezza perg. su piatti in cartone rivestiti di carta decorata, dorso tit. (22x15,5x1,5 cm). Sul r. della 1. c. di guardia ant. nota ms con citazione abbreviata dell'opera.
CIT.C.4.18 : Sulla controguardia ant. parzialmente coperta da etichetta con l'attuale colloc., precedente colloc. ms solo in parte legg.: "[...]4.17". Sul r. della 1. c. di guardia ant. etichetta con precedente colloc.: "C.4.80". Sul front. e alla c. S5v: timbro ovale con croce latina sormontata da corona reale: "Neapolis Bibl. Apostolorum". Sul front. timbro A dell'Accademia della Crusca. Num. inventario: 6537.


IMPRONTA: CIT.C.4.18: ree- eran i,me qupi (3) 1573 (R)

Collocazione: CIT.C.4.18

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini