Biblioteca digitale delle cinquecentine della Crusca

Banca dati delle cinquecentine della Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Risultato

Vedi le immagini dei seguenti esemplari:

RARI.e.22 (digitalizzazione parziale)


Aesopus

Aesopi Phrygis Fabulae ccviii. : e graeco in latinum conuersae. / Eiusdem Fabulae xxxiii. p[er] Laurentium Vallam ... versae. ; Laurentii Abstemii ... Hecatomythium primum, hoc est Fabulae centum. Eiusdem Hecatomythium secundum, hoc est fabulae centum. Eiusdem Libellus de verbis communibus. - ImpressumVenetiis : Per Ioannem de Tridino alias Tacuinum, 1513 die XX. Octobris. .
[94] c. ; 4

EDIT16 CNCE 000341.
Segn.: A6 B-M8. - Iniziali xil.. - Il nome del curatore, Franciscus Massarius, si ricava da c. B1.. - Marca (Z674) sul front.

ESEMPLARE RARI.e.22. RARI.e.22. RARI.e.22: La carta M1 plicata in senso inverso. Leg. in pelle marrone decorata con impressioni a secco e in oro, con tit. in oro al dorso (21x16x4 cm). Front. e prime c. mutile e restaurate, le note tip. si ricavano dalla British Library. Correzioni ms. nel margine delle c..
RARI.e.22 : Sul front., nota di possesso: "H[oc?] [liber?] est Jacobi M[?]attei Bonguinm[?] Civis 1523". Sotto, nota di possesso poco leggibile. A sx della marca, timbro ad olio: "D.S.A.". Sulla 1. c. di guardia post., precedente colloc.: "D4"..


IMPRONTA: RARI.e.22: 4.2. se3. sqme Vuce (C) 1513 (R)

Collocazione: RARI.e.22

© 2010 ACCADEMIA DELLA CRUSCA - vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini